Archivi categoria: 2018

Archivio 2018

Sagra del Macagn 2018 [Concluso]

La 18a Sagra del Macagn sta prendendo forma e noi della Pro Loco di Crocemosso siamo pronti ad invitare nella serata di Sabato 29 Settembre e durante tutta la giornata di domenica 30 tutti coloro che vorranno celebrare con noi la tipicità del formaggio a latte crudo originario delle valli Biellesi e della Valsesia, insignito del prestigioso “Presidio Slow Food”.

Marchiatura Macagn

L’edizione numero 18 della manifestazione propone come da tradizione le prelibatezze della cucina, da gustare durante la cena di sabato 29 settembre, oltre che durante il pranzo e la cena di domenica 30 settembre. Accanto ai piatti della tradizione come la polenta concia, lo spezzatino di selvaggina e i nostri antipasti i nostri chef propongono alcuni piatti che esaltano il formaggio protagonista della sagra, fra gli altri lo Sformatino di verdure con cuore di Macagn, i Ravioli di Paletta con fonduta e ovviamente una selezione di Macagn da accompagnare alla nostra polenta.

Come sempre dopo la cena del sabato la festa continua, infatti ospiteremo sul nostro palco i Boewlers Jive con la loro musica rock, jive, rock blues, rockabilly e punk…tutto in una notte!

La giornata di domenica 30 settembre sarà fitta di iniziative: a partire dalla mattina lungo la strada che dal centro del paese porta al nostro capannone sarà allestito il mercatino Agroalimentare e dell’Artigianato dove, oltre che incontrare i produttori di Macagn d’alpeggio di “Presidio Slow Food” che presenteranno e venderanno le loro forme migliori, sarà possibile trovare produttori di specialità gastronomiche e prodotti tipici provenienti dal Piemonte e dalle altre regioni.

Per continuare ad intessere un legame con i valori dello sport, in cui la nostra associazione si riconosce, in collaborazione con gli amici del G.S. Splendor di Cossato domenica 30 settembre si svolgerà la 2a edizione del Mini Trail del Macagn, manifestazione ludico motoria a passo libero su di un percorso 7,5 km che si snoda tra le vie e i sentieri del paese, le cui iscrizioni apriranno alle ore 8:30 presso la “Birreria il Campanile”. A partire da quest’anno la manifestazione sarà Memorial Serafino Loro, Presidente emerito della Pro Loco di Crocemosso che per più di 10 anni ha guidato la nostra associazione con passione e competenza che siamo orgogliosi di ricordare e omaggiare a seguito della sua recente scomparsa.

Durante il pomeriggio di domenica 30, a partire dalle ore 14:30, dopo averlo gustato nei nostri piatti, i più curiosi potranno assistere alla dimostrazione della Dott.ssa Emanuela Ceruti che illustrerà in un laboratorio le varie fasi della preparazione del Macagn di Presidio Slow Food. Per i più sportivi, grandi e piccini, ci sarà la possibilità di provare l’esperienza dell’arrampicata grazie alla Climb Station, a disposizione di tutti coloro che vorranno cimentarsi in questa nuova esperienza.
Ad accompagnare le attività proposte per il pomeriggio di domenica 30 settembre, fino all’inizio della cena concusiva, con le loro originali interpretazioni musicali ci saranno i simpaticissimi e “rumorosi” membri della Otto Street Band.

Rinnovando a tutti l’invito a raggiungere la Pro Loco di Crocemosso il 29 e 30 settembre per celebrare la 18a Sagra del Macagn ricordiamo i nostri contatti e consigliamo la prenotazione:
info@prolococrocemosso.it per informazioni relative alla manifestazione
– 348 3682266 / 015 737750 /335 686853 per informazioni relative al Mini Trail del Macagn
– 339 1863704 per prenotazioni

 

Volantino Web Sagra Macagn 2018

 

 

25 ° Festa della Birra 2018 – Ringraziamenti

La Festa della birra organizzata dall’Associazione Turistica Pro Loco Crocemosso anche quest’anno è giunta al termine e, lasciatecelo dire, è stata un vero successo!
Il quarto di secolo della manifestazione è stato celebrato a dovere dalle migliaia di persone che, complice anche un meteo che da anni non era così favorevole, si sono radunate sotto il capannone che ormai è un ritrovo fisso per l’ultimo weekend di ogni giugno. Per il venticinquesimo anno di fila abbiamo avuto il piacere di far gustare la varia e completa offerta di birre e la nostra cucina che ogni anno cerca di stupire con un piatto nuovo, oltre che far ascoltare la musica dei complessi che scatenano le nostre serate.
Anche se gli spillatori sono stati messi a dura prova dai fiumi di birra con cui abbiamo brindato insieme e i ragazzi in cucina, guidati da chef Stefano e dai nostri volontari con la loro più che ventennale esperienza, hanno dovuto mettere in campo tutta la loro professionalità e sudare sette camicie per riuscire a servire una gustosa cena a tutti coloro che anche quest’anno ci hanno scelti, possiamo dirci veramente felici e soddisfatti per il risultato ottenuto.
Siamo orgogliosi di essere riusciti a riempire ogni sera il nostro capannone, partendo dal Giovedì con la ormai tradizionale cena degustazione che quest’anno ha fatto da preludio alla serata latina animata dagli amici di DG, passando agli altri tre giorni di festa che dopo le classiche cene con i nostri menù caratterizzati da piatti alla birra e secondi di carne hanno visto le esibizioni degli eXplosion, dei Riff Raff e del Quartetto Elastico.
Anche la novità dell’anno, la “Camminata colorata” per i sentieri di Crocemosso ha ottenuto un buon successo di pubblico con circa 80 partecipanti tra grandi e piccini, tutti giunti all’arrivo colorati, felici e divertiti.

Sentiamo di dover un grande ringraziamento a tutti coloro che, con il loro grande o piccolo contributo, rendono possibile ogni anno la riuscita delle nostre manifestazioni: i nostri sponsor che non fanno mai mancare il loro prezioso sostegno; tutti i volontari che non solo durante i quattro giorni di festa, ma per mesi prima e dopo si impegnano e ritagliano parte del loro tempo libero da dedicare al mantenimento di questa tradizione; i volontari dell’Associazione Nazionale Carabinieri che hanno garantito l’ordine pubblico e soprattutto tutti i nostri ospiti, che ogni anno ci scelgono e hanno piacere di gustare una, o più, delle nostre birre, mantenendo viva la tradizione e sostenendo il nostro territorio.

Vi ricordiamo infine che a Crocemosso non ci fermiamo mai, sono infatti già partiti i preparativi per la 18° Sagra del Macagn, alla quale vi invitiamo sabato 29 e domenica 30 Settembre.

 

Grazie a tutti e a presto!

 

 

Festa della Birra 2018 [Concluso]

La fine di Giugno si avvicina e come ogni anno noi dell’Associazione Turistica Pro Loco Crocemosso siamo pronti per invitarvi sotto il nostro capannone per l’evento che ogni anno da il via all’estate, la

VENTICINQUESIMA FESTA DELLA BIRRA.

Il 28, 29, 30 Giugno e 1 Luglio oltre che proporre menù che spazieranno dalle favolose grigliate ai piatti gourmet festeggeremo un anniversario importante: i 25 anni della nostra Festa della Birra. In occasione delle nozze d’argento di questa manifestazione vi proporremo tutti i colori delle 7 birre che saranno a vostra disposizione, pronte a sgorgare dagli spillatori per tutte e 4 le sere. Partendo dalle tradizionali birre di casa, la Menabrea bionda 150° anniversario e la Menabrea ambrata 150° anniversario, affiancate alla leggendaria Irlandese Guinnes scura, vi porteremo alla scoperta di gusti nuovi, proponendovi le varianti weizen e kellerbier non  filtrata di Kuhbacher , la birra bavarese dal cuore italiano.
L’ultima novità in fatto di sapore quest’anno è data dalla presenza della Grimbergen Double, e dalla Grimbergen Blanche che saranno spillate con l’innovativo metodo senza CO2, con attenzione al gusto e all’ambiente.

Chi ci ha seguito nel corso degli anni sa che nella serata di giovedì è ormai diventata appuntamento fisso la cena degustazione, che ogni anno vede protagonista una realtà locale della produzione di birra artigianale che presenta i suoi prodotti sapientemente abbinati ai piatti studiati e preparati dai nostri chef Roberto e Alfio. Quest’anno i nostri partner saranno gli amici del birrificio “ELVO” che ci faranno assaggiare in ordine:

  • la “Pils” abbinata al Carpaccio Marinato alla birra e agrumi scottato ai 3 pepi;
  • la “Marzen” con i nostri gustosissimi ravioli di carne alla birra;
  • la “Heller Bock” da gustare con spiedino esotico laccato al miele e birra con patate;
  •  la “Doppler Bock” che concluderà questo gustoso percorso gastronomico in abbinamento con il tortino al cacao e cocco con crema di birra.

La festa del palato, oltre che della birra, continua poi nelle serate di venerdì, sabato e domenica con i nostri tradizionali primi e soprattutto con i nostri secondi di carne.

Oltre alla birra l’altra protagonista del nostro lungo weekend come sempre è la musica!

PROGRAMMA DELLE SERATE

GIOVEDI’ 28 Giugno, NOVITA’!

CENA DEGUSTAZIONE con SERATA LATINA ORE 20:30

Menù fisso a prenotazione obbligatoria.  PREZZO 25 EURO

Ogni portata avrà una birra artigianale abbinata prodotta dal Birrificio Artigianale ELVO

MENU DEGUSTAZIONE

Antipasto

Carpaccio marinato alla birra ed agrumi scottato ai tre pepi  

Primo

Ravioli con arrosto alla birra

Secondo

Spiedino esotico laccato al miele e birra con patate

Dolce

Tortino al cacao e cocco con crema di birra

 


Alle ore 22, ci accompagneranno gli amici di “DG Danza e gioco” che con la loro animazione scalderanno la nostra serata con il ritmo latino, invitando tutti a fare qualche passo di danza per divertirci tutti insieme.

VENERDI’ 29 Giugno

Sarà la serata giusta per scatenarsi con una band che ormai non ha più bisogno di presentazione: gli “EXPLOSION”, che tornano a farci visita dopo il successo degli ultimi anni.

SABATO 30 Giugno

le chitarre elettriche e il rock saranno protagonisti con i “Riff Raff” che ci porteranno le note dei leggendari AC/DC.
Chiuderanno la manifestazione domenica 1 luglio i coinvolgenti e divertenti brani portati in scena dal “Quartetto Elastico”.

Le novità però quest’anno non finiscono, infatti per continuare l’abbinamento delle nostre manifestazioni ai valori dello sport, dopo il Mini Trail del Macagn dello scorso settembre invitiamo tutti coloro che vogliono divertirsi all’aria aperta, riscoprendo in modo tutto nuovo i colori dei nostri sentieri (e non solo) alla CAMMINATA COLORATA in programma per le ore 16:30 di sabato 30 giugno.

La manifestazione a passo libero non competitiva unirà al piacere dell’attività fisica delle esplosioni di colore con cui cercheremo di divertire grandi e piccini in modo totalmente sicuro e assolutamente a prova di noia. Al ritrovo fissato per le  15:30 per le iscrizioni seguirà alle ore 16:30 la partenza per il percorso creato tra i sentieri di Crocemosso in cui vi attenderanno dei punti colore presso i quali sarete ricoperti di polvere colorata certificata e atossica. Vi avvertiamo, se qualcuno dovesse arrivare al traguardo pulito dovrà pagare da bere!

DOMENICA 1 Luglio

Serata in compagnia del Quartetto Elastico!!  Una band tutta Made in Biella che propone canzoni per tutti i gusti: Funk, Rock, Blues, Soul, Rockabilly, Pop

Menu Venerdi Sabato Domenica

Stinchi di maiale alla birra cotti al forno
Porchetta
Grigliate miste
Carni grigliate:
Braciole di maiale
Salamini
Salsiccia fresca
Fesa di tacchino
Hamburger
Wurstel
Costine di maiale
Pollo alla piastra
Patatine fritte
Insalata mista
Dolce

Le nostre Birre

BIRRA MENABREA BIONDA 150°

BIRRA MENABREA AMBRATA 150°

BIRRA KÜHBACHER 1862 kellerbier non filtrata

BIRRA KÜHBACHER WEIZEN

BIRRA GRIMBERGEN BLANCHE

BIRRA GRIMBERGEN DOUBLE

BIRRA GUINNESS

Inoltre le ULTIME NOVITÀ dal BIRRIFICIO ARTIGIANALE ELVO

ELVO’S PRESLEY

(birra bionda bassa fermentazione in stile American lager)

MARZEN

(birra ambrata bassa fermentazione in stile Oktoberfest)

 

Per info e prenotazioni usate il modulo contattaci del sito oppure:

  • 339.1863704
  • 339.8159501
  • 335.6868530
  • 349.8078477

Con tanto entusiasmo e tanta voglia di portare a Crocemosso un po’ di divertimento noi vi aspettiamo come sempre al nostro capannone, ringraziando fin d’ora tutti coloro che vorranno trascorrere con noi delle serate in allegria, i nostri sponsor che non fanno mai mancare il loro insostituibile sostegno che ci aiutano ogni anno nella riuscita dei nostri eventi.

 

Maggio Musicale 2018 “TERZA SERATA” Crocemosso 26-05-2018

Il ricordo dell’alluvione del ’68 nel concerto di chiusura del Maggio Musicale

Con il  duo Mattia Zappa – Massimo Giuseppe Bianchi e gli attori Titti Daffara e Patrizio Rossi

Dopo lo splendido concerto del flautista Giuseppe Nova in duo con l’organista Fabio Merlini il Maggio Musicale di Crocemosso, giunto all’undicesima edizione, volgerà al termine Sabato 26 maggio, sempre alle 21 nella Chiesa Parrocchiale della bella località del biellese. Per il concerto finale sarà di scena il duo violoncello e pianoforte formato da Mattia Zappa e Massimo Giuseppe Bianchi. Il duo eseguirà opere di Ludwig van Beethoven, Samuel Barber e Fryderyk Chopin.

Durante il concerto, gli attori Titti Daffara e Patrizio Rossi ricorderanno, attraverso la lettura di brani poetici, letterari e giornalistici, la tragica alluvione che flagellò il territorio biellese nel Novembre 1968.

Mattia Zappa, violoncellista svizzero italiano, si è fatto conoscere negli ultimi anni a livello internazionale come eccellente solista e versatile camerista. Dal 2000  è membro dell'Orchestra della Tonhalle di Zurigo. Inoltre, nel 2007, è stato chiamato come aggiunto nell‘ Orchestra dei Berliner Philarmoniker. Diverse registrazioni discografiche sono apparse per le etichette Ducale, Lira Classica, Guild, Claves. Mattia Zappa ha suonato come solista accompagnato da diverse formazioni, tra cui l‘Orchestre de Chambre de Genève, l‘Orchestra Sinfonica di Basilea, l‘Orchestra della Svizzera Italiana, i Festival Strings Lucerne, i Solisti della Svizzera Italiana e la Johannesburg Philharmonic.
Di recente uscita il suo CD “Silent Woods” (DECCA), in duo col pianista Massimiliano Mainolfi, premiato con ‘5 stelle’ dalla rivista “Musica!”

Ad una solida formazione nel solco dei grandi maestri, quali Bruno Canino e György Ligeti, Massimo Giuseppe Bianchi ha affiancato la carriera musicale ai propri eclettici interessi per la filosofia, la letteratura e la poesia. Pianista con all'attivo un copioso numero di album, tra i quali ricordiamo Castelnuovo-Tedesco: Piano Quintets 1 e 2 con Aron Quartett (CPO) e l’ultimo Around Bach (2016) per DECCA. Si è esibito quale ospite di importanti istituzioni tra cui Parco della Musica di Roma, Fondazione La Società dei Concerti di Milano, Società del Quartetto e Viotti Festival di Vercelli, “Settembre Musica” di Torino, La Verdi di Milano, Note al Museo di Firenze, Alba Music Festival, Haller Bach Tage di Halle (Germania), Schloss Laudon kammermusikfestival di Vienna, Accademia Filarmonica Romana, I Concerti del Quirinale di Rai Radio 3, Columbia University (NYC). Ha suonato in diretta su Rai Radio 3 (La Stanza della musica) e sulla Radio della Svizzera Italiana. Per la stessa rete ha partecipato come ospite a un ciclo del noto programma di cultura religiosa Uomini e Profeti. Tra le numerose collaborazioni ricordiamo, in ambito cameristico, quelle con Aron Quartett, Antonio Ballista, Bruno Canino, Francesca Dego, Jack Liebeck, Domenico Nordio e, in ambito jazzistico, con Louis Sclavis, Paolo Damiani ed Enrico Pieranunzi. Ha registrato un ciclo di dischi dedicati a musiche di Ghedini, Respighi, Pick- Mangiagalli per l’ etichetta Naxos. Ha curato edizioni critiche di opere di Respighi, Carpi e Castelnuovo-Tedesco per gli editori di settore Suvini Zerboni e Curci.

Maggio Musicale 2018 “SECONDA SERATA” Crocemosso 12-05-2018

Flauto e organo per il secondo concerto del fortunato
“Maggio Musicale” di Crocemosso

Con Giuseppe Nova e Fabio Merlini, sabato 18 maggio alle 21 nella Chiesa Parrocchiale

Uno straordinario successo ha contraddistinto il primo appuntamento del ‘Maggio Musicale 2013’ di Crocemosso, dove un folto pubblico ha salutato, con lunghi applausi, il duo formato dalla violinista Anna Molinari e dal pianista Riccardo Bisatti. Questa Stagione, giunta all’undicesima edizione, conferma il crescente consenso e si distingue come una delle più felici iniziative culturali in provincia. Il secondo appuntamento, Sabato 12 maggio alle 21 nella Chiesa Parrocchiale, vedrà in scena un duo particolare, quello di flauto e organo.

L’organo di Crocemosso è stato recentemente restaurato e questo concerto rappresenta un’occasione per ascoltare il bellissimo strumento. Il programma è incentrato su opere strumentali di autori celebri per il melodramma, come Donizetti e Verdi, attorniati da altre figure significative come Gaetano Amedeo, che fu uno dei migliori allievi di Rossini, o Ferdinando Provesi, che di Verdi fu il primo maestro, più altri compositori barocchi quali Bach, Haendel, Vivaldi e Benedetto Marcello. La qualità lirica del flauto unita allo spessore timbrico dell’organo crea un amalgama affascinante, ricco di colori e l’appuntamento di sabato 12 è di quelli da non perdere.

Il concerto sarà affidato alle mani di due esecutori d’eccezione, Giuseppe Nova e Fabio Merlini.



Giuseppe Nova è considerato uno dei più rappresentativi flautisti italiani della sua generazione. Il Washington Post ha definito "affascinante" la sua esecuzione nella capitale statunitense, altre critiche attestano "interpretazione illuminata... una straordinaria linea musicale" (il Giornale), "l'arte musicale nella sua perfezione"  (Nice Matin FR), "un dialogo condotto con genialità"  (Nürtinger Zeitung DE) "... semplicemente divino" (Concert Reviews UK), “..raffinata musicalità" The Sunday Times, Malta, "... un'eleganza senza paragone e la naturalezza dell'esecuzione è quella che solo i grandi hanno" (Messaggero Veneto).

Allievo alla celebre Scuola di Maxence Larrieu, ha esordito nel 1982 come solista con l'Orchestra Sinfonica della RAI. Di qui l'inizio di una brillante carriera che lo ha portato a tenere concerti e master Class in Europa, Stati Uniti, Giappone, Cina, esibendosi in celebri sale e festival come Suntory Hall di Tokyo, Parco della Musica di Roma, Conservatorio di Pechino, Castello Esterhàzy, Università di Kyoto, Umbria Jazz, Accademia di Imola, Teatro Rudolfinum di Praga, International Music Camp Seoul, Teatro Filarmonico di Verona.

È stato solista con i Virtuosi di Praga, Camerata Bohemica, Filarmonica di Torino, Orchestre de Cannes Côte d'Azur, Thailand Philharmonic, Orchestra dell'Arena di Verona. Presente nelle giurie di Concorsi Internazionali in Francia e in Giappone, già docente di Conservatorio, all'Accademia di Pescara, alla Scuola di Saluzzo, alla Fondazione Arts Academy di Roma ed Assistente al Conservatorio di Ginevra, insegna alla Fondazione Musicale di Aosta ed è Visiting Artist del St. Mary's College of Maryland. Diverse le sue registrazioni su CD, tra gli altri con Maxence Larrieu, Bruno Canino, Wolfgang Schulz, Arnoldo Foà. Interviste e monografie sono apparse sulla stampa specializzata e la rivista giapponese ‘The Flute’ gli ha dedicato la copertina. Giuseppe Nova è stato inserito, nel volume ‘Il Flauto Traverso’  (edizioni EDT 2003), tra "... gli interpreti che si sono imposti alla fine del secolo... solisti con carriera internazionale..." Suona con un flauto d'oro Powell 19.5 carati, espressamente costruito per lui.

Fabio Merlini è attivo come organista, clavicembalista, pianista, violista e direttore. Ha studiato inoltre direzione d’ orchestra con Giuseppe Lanzetta e composizione con Bruno Bettinelli.

Nel 1991 inizia una brillante carriera come organista e clavicembalista con I Solisti Veneti di Claudio Scimone, orchestra che lo porterà ad esibirsi in veste di solista nelle sale più importanti del mondo come Musikvereinsaal Wien, Mozarteum Salzburg, Sala Tchaikowsky Mosca, Concertgebouw Amsterdam, Lincoln Center New York, Tonhalle Zurich, Opera de Paris, Teatro alla Scala Milano, Osaka Symphony Hall, Teatro Colon Buenos Aires, Chicago Symphony Hall, Megaron Atene, Seoul Arts Center, Singapore Concert Hall, Suntory Hall Tokio, Caracas Auditorium Carreno, Hermitage a San Pietroburgo.

Ha collaborato in veste di accompagnatore con solisti di fama internazionale come Itzhak Perlman, Salvatore Accardo, Isaac Stern, Uto Ughi, Jean Pierre Rampal, James Galway, Cecilia Gasdia, Sabine Mayer, Michala Petri, June Anderson, Katia Ricciarelli, Guy Touvron.

Ha tenuto masterclasses a Caracas, Abu Dhabi, Tokyo e New York.

Registra per case discografiche del calibro di DECCA, RCA Victor, Warner Fonit, Arts, Dynamic , TDK, Tactus e per emittenti televisive di tutto il mondo.Dal 2001 dirige il complesso de I SOLISTI LAUDENSI, giunto quest’ anno al 48º anniversario di attività’ concertistica.

Il concerto è realizzato dalla Pro Loco di Crocemosso, con il sostegno del Comune di Valle Mosso, della Parrocchia, e il concorso di prestigiosi sponsor e della Farmacia dott. Clivati di Crocemosso.